LE PROPRIETÀ BENEFICHE DEL LIMONE

limoni - benefici e proprietà

LE PROPRIETÀ BENEFICHE DEL LIMONE

Molto profumato, acido e molto succulento il limone è in assoluto l’agrume più consumato al mondo. Si ritiene che sia originario dell’Himalaya. Tra tutti gli agrumi è quello con le maggiori attività terapeutiche. Il limone è un’eccellente fonte di vitamina C (acido ascorbico). Questa vitamina è un potente antiossidante e pertanto previene efficacemente tutti i danni da radicali libri. È questa vitamina che dà al limone la sua azione antinfettiva.

Questo frutto contiene tanti altri fitocomposti, che creano un’ottima sinergia con la Vitamina C. queste sostanze si chiamano: esperidina, naringina, narirgenina Appartengono tutte alla famiglia dei flavonoidi. Tutte queste molecole sono dotate di molteplici virtù terapeutiche. Sono dei potenti antiossidanti, quindi neutralizzano i radicali libri; hanno una spiccata azione antinfiammatoria e modulatrice sul sistema immunitario.

A rendere il limone un frutto così salutare è la presenza di altre sostanze con uguale azione antiossidante. Citiamo soltanto i nomi: alfa e beta carotene, criptoxantina, zeaxantina, luteina, oltre a vitamine del compenso B. Sono presenti anche alte dosi di minerali in particolare potassio, ma anche calcio, rame e ferro. Tutti gli organi traggono beneficio da questo frutto, in particolare il fegato. Il limone è il frutto d’elezioni per questo organo. Sul fegato e quindi su tutto il corpo, il limone esercita una spiccata azione disintossicante.

Ovviamente migliora tutti i disturbi legati ad una funzione epatica un poco compromessa. L’alta acidità del succo di limone (pH circa 2) lo rende particolarmente efficace nei disturbi digestivi, in particolare i disturbi di stomaco. Il senso di torpore ed in particolare il mal di testa che sopravviene dopo una posto abbondante possono essere alleviati dal succo di limone, nel quale potremo mettere un mezzo cucchiaino di zucchero integrale o miele. Oppure mangiare una spessa fetta di limone con tutta la buccia sulla quale avremo messo un mezzo cucchiaino di zucchero integrale o miele.

E se il limone non è biologico?

Di solito la buccia è trattata da sostanze chimiche conservanti. Lo laveremo con vero sapone di Marsiglia (non sapone tipo Marsiglia), in maniera tale da eliminare tali sostanze. Precisiamo che tali sostanze non sono portate via dal semplice lavaggio con acqua, è necessario un tensioattivo, cioè un sapone.

Come assumere il limone per ottenere il massimo dei benefici?

La maniera più semplice ed efficace è l’assunzione del succo al mattino in un mezzo bicchiere di acqua tiepida, senza aggiunta di zucchero.

Quali sono gli effetti?

Depurazione dell’apparato digerente. Azioni diuretica, con eliminazione di scorie tossiche attraverso i reni. Rafforzamento delle difese immunitarie e miglioramento della circolazione linfatica. Innalzamento del tono dell’umore. Miglioramento dell’aspetto della pelle, che diventa più luminosa. Il succo di limone migliora il pH del corpo, giacché il succo di limone è uno dei migliori alcalinizzati, di conseguenza si avrà la riduzione dei tanti disturbi derivanti da un eccesso di scorie acide accumulate nel nostro corpo. Infine, ma non per questo meno importante, il limone aiuta a dimagrire e riduce la cellulite.

Post a Comment

Traduci »