IL FRUTTOSIO: È UNA VALIDA ALTERNATIVA ALLO ZUCCHERO?

sciroppo fruttosio liquido

IL FRUTTOSIO: È UNA VALIDA ALTERNATIVA ALLO ZUCCHERO?

Tutti siamo portati a pensare questo, poiché il fruttosio è naturale, è contenuto nella frutta.

Cosa c’è di più naturale?

Ci hanno anche detto che il fruttosio è meno dannoso dello zucchero bianco, che il fruttosio non aumenta la glicemia e quindi non dà problemi ai diabetici.

Purtroppo questa è solo una parte della verità, tutto ciò vale se le qualità consumate sono minime o per meglio dire proporzionate a quelle presenti nella frutta. Inoltre vi è una differenza, che vale non solo per il fruttosio, ma per tante altre sostanze. Una cosa è mangiare un frutto che contiene centinaia di sostanze che si equilibrano tra di loro, neutralizzandosi o esaltandosi a vicenda, completamente diverso è quando estraiamo quella particolare sostanza e la utilizziamo da sola. Per il fruttosio vale la stessa cosa, isolato, raffinato ha effetti non proprio positivi.

I problemi sono ancora maggiori quando attraverso particolari processi viene concentrato. Questo è quanto ritroviamo in una sostanza edulcorante che si chiama HFCS (high fructose corn syrup), tradotto “sciroppo di mais ad alta concentrazione di fruttosio”. Sorvoliamo sui processi che portano la sua produzione, e anche su questi ci sarebbe un bel po’ da dire. Questo liquido, denso, sciropposo, è messo dappertutto nei cibi e nelle bevande è senza dubbio il dolcificante più usato nella maggior parte delle bevande e dei dociumi. Costa meno dello zucchero, inoltre, in un liquido, se ne può mettere quanto se ne vuole, non si formerà mai un deposito anche se messo in eccesso. Siamo portati a pensare che il fruttosio derivando dal mais è naturale e perciò non fa male. Le cose stanno diversamente.

Post a Comment

Traduci »